Saremo forti

Saremo forti, noi. Forti come l’erba che cresce ovunque, come l’odore del mare quando sta diventando inverno, come il vento di montagna che sferza la faccia.

Saremo forti, come fili sottili che non si spezzano, e verdi come il tempo che si ferma a guardarci giovani, senza cambiare.

Saremo forti, di urla con la stessa voce e passi della stessa lunghezza e mani che si tengono insieme perché da soli non si va. Da nessuna parte.

Saremo forti, noi. Forti come il pensiero di resistere tenendo tese le braccia nel nostro sforzo finché i muscoli non cederanno.

E anche allora che le nostre braccia avranno ceduto, non cederà il nostro pensiero.
Saremo forti lo stesso. Più forti di prima.

(canto rivoluzionario alawita)

Annunci